Re Giosia e la storia di un libro dimenticato King Josiah


English to Italian translation

Re Giosia e la storia di un libro dimenticato

Era la casa-PULIZIA tempo nel tempio del Signore. Molti anni erano passati da quando questo edificio era stato riparato dal re ragazzo, Ioas, e durante quei lunghi anni il tempio era stato molto trascurato.
Era anche stato maltrattato, per un re aveva creato altari per l’idolo di Baal diritto in sede giudiziaria della casa del Signore. Ora che il re era morto, e suo nipote, Giosia, governava il popolo di Giuda. E poiché Giosia stava cercando di fare il bene aveva dato il comando che la casa di Dio deve essere riparato e pronto per il tipo corretto di culto.

Molti operai abili sono stati assunti per aiutare a riparare il tempio. E gli altari pagani erano strappati fuori dal tempio e portato fuori città, dove sono stati bruciati con il fuoco. Mentre questo lavoro era in corso, il sommo sacerdote stava tramontando le cose in ordine nelle stanze del tempio. E lì, nascosto sotto alcuni rifiuti, ha trovato uno strano libro.

Questo libro strano dimostrato di essere la stessa come una Mosè aveva scritto prima di morire. E ‘stato chiamato il Libro della Legge, poiché in essa Mosè aveva scritto le parole della legge, che Dio ha dato agli Israeliti.

E Mosè aveva ordinato che il libro deve essere letto l’audizione di tutte le persone una volta ogni sette anni. Ma ora molti anni erano passati da quando il libro era stato letto. E in quegli anni il libro era stato completamente dimenticato.

Il sommo sacerdote accuratamente rimosso la polvere da questo libro prezioso e ha chiesto un servo del re Giosia. Safàn, il servo, è venuto in fretta, e il sommo sacerdote gli disse di portare il libro del re.

Ora, Josiah non aveva mai sentito le parole della legge di Dio prima di questo tempo. Ha chiesto il suo servo a leggere ad alta voce dal libro, e Safàn leggere la promessa di Dio di benedire la gente se lo dovrebbe servire fedelmente. Poi continuò a leggere, e Josiah sentito parlare di promessa di Dio per punire la gente se lo deve abbandonare e girare di adorare gli idoli. Giosia era allarmato. Sapeva che la gente che aveva contravvenuto la legge di Dio, e temeva le pene terribili, che Dio ha promesso di mandare su di loro. Si stracciò le vesti e pianse lacrime amare. Poi mandò altri servi a una donna di nome Culda, che era una profetessa, per chiederle circa il piano di Dio per punire il popolo per i loro peccati grande.

Huldah detto i servi che Dio avrebbe sicuramente mandato tutte le pene grande il popolo proprio come aveva promesso di fare se dovessero abbandonare la sua legge e il culto degli idoli. Ma perché Giosia, il re, aveva umiliato il suo cuore e aveva pianto lacrime di dolore per i loro peccati, Culda ha detto che Dio non avrebbe lasciato le pene vengono sulla terra durante la sua vita.

Giosia non ha cercato di dimenticare le parole della legge di Dio. Voleva tutta la sua gente a sentire loro. Così ha chiamato per un grande incontro a Gerusalemme, e quando le persone si sono riunite lesse di fuori del libro. Poi ha promesso a Dio di tenere che la legge e di servire Dio con tutto il cuore. Egli comandò al suo popolo di mantenere la legge, anche. E hanno obbedito loro re.

Successivamente Giosia preparati a mantenere la festa della Pasqua, che fu comandato gli israeliti nella legge di Dio di tenere una volta all’anno. Radunò la gente da ogni parte della terra, e quando si sono incontrati ha dato il suo gregge proprio da molti agnelli per la cena di Pasqua. E il popolo si rallegrarono insieme, e ha mantenuto la festa per sette giorni. Era dai tempi del profeta Samuele ci fosse stata una grande festa della Pasqua come questo.

Josiah governato il popolo per 31 anni. Ha iniziato a governare quando era solo un bambino, otto anni. Naturalmente alcuni uomini più anziani avevano incaricato degli affari importanti del regno fino a che non è cresciuto alla virilità. Ma Giosia desiderava essere un buon re quando era solo un ragazzo. E all’età di sedici anni cominciò a cercare Dio sinceramente, e Dio lo aiutò a governare con saggezza.

Alla fine del buon regno di Giosia il re d’Egitto andò a combattere contro il re assiro, e marciò attraverso la terra di Giuda. Josiah lo hanno passare attraverso il paese così chiamò il suo esercito e pronti a combattere contro di lui.

Ora il re d’Egitto non ha voluto combattere contro Giosia, e mandò a dire per Josiah di tornare a casa dal campo di battaglia, ma Giosia non sarebbe andato. Egli stesso vestito i panni di un soldato comune e andò a combattere in ogni modo.

E nel mezzo della lotta fu colpito da un arciere e ferito così gravemente che i suoi servi lo riportò a Gerusalemme su un carro.

Poco dopo morì, e il popolo lo sepolto tra i re di Giuda onorevole. Il profeta di Dio pianse per lui, perché sapeva che Giosia fu l’ultimo re che avrebbe mai cercare di mantenere le parole che Mosè ha scritto nel Libro della Legge.

About brakeman1

Using every tool reaching out to those who seek the shinning light Jesus Christ gives to those who have faith. Keeping uninformed aware of bable with truth and meaning
This entry was posted in Discipleship. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s